Trasporti via mare

Formalità doganali, Certificati di Origine, Certificati di Fumigazione, Autorizzazioni varie, sono solo alcuni dei nostri servizi dedicati al trasporto via Mare.

I nostri servizi per il trasporto via mare sono:

  • Analisi sulla fattibilità
  • Identificazione dei mezzi di sollevamento e movimentazione
  • Identificazione dei mezzi di trasporto più idonei
  • Servizi door to door
  • Spedizioni per carichi Groupage (LCL) e Full Container (FCL) da/verso tutte le destinazioni
  • Special equipments: Flat Rack e Open Top
  • Bulk Cargo e Project Service
  • Formalità doganali, Certificati di Origine, Certificati di Fumigazione, Autorizzazioni varie.

Gli scambi commerciali attraverso i Paesi più distanti tra loro sono garantiti dalle rotte e dai servizi di compagnie marittime che assicurano il trasporto di containers da e verso qualsiasi porto e nazione. La nostra organizzazione rappresentata in tutti i porti del mondo, garantisce a tutta la clientela ogni tipo di servizio in qualsiasi località.

Scopriamo un po di cose a proposito di spedizioni e trasporti di merci via mare , le sue diverse tipologie, le accortezze da avere in quanto a costi e tariffe e quali sono i documenti da compilare in modo da aver un quadro chiaro e sicuro in questo settore ed evitare brutte sorprese.
Il trasporto di merci via mare ha una storia millenaria e ancora oggi è un sistema ancora molto utilizzato perché è diventato anche più flessibile. Il servizio oggi può essere disposto sia da compagnie navali che non sono altro che società che detengono navi e che hanno lo scopo di generare profitti oppure il servizio viene erogato da armatori che possono avere un controllo sulle imbarcazioni anche se non hanno la proprietà .

Spedizioni via mare: costi e tariffe

La struttura di tariffe e costi per il trasporto di merci via mare delle compagnie navali comprende quattro categorie di costi:

  • i costi operativi (che includono i costi per l’equipaggio, le provviste, le riparazioni straordinarie e i premi assicurativi)
  • i costi di manutenzione periodica
  • i costi di viaggio (legati all’acquisto del carburante e del pagamento di tasse portuali e di transito)
  • i costi di carico/scarico merci e il costo capitale (relativo alla remunerazione del capitale di rischio e di credito)

Il trasporto di merci via mare comporta le cosiddette economie di scala, infatti all’aumentare delle dimensioni di un’imbarcazione il costo unitario del trasporto delle merci si riduce e ciò permette una riduzione di costi medi per le imprese e un aumento di ricavi perché viene trasportato più carico nello stesso tempo senza far affrontare ulteriori viaggi alle merci.
Consigliamo ai clienti di scegliere sempre navi moderne perché hanno minori premi assicurativi, si risparmia carburante e non ci sono elevati costi per spese di manutenzione.
Dobbiamo fare una importante distinzione tra Full Container Load che viene utilizzata quando si riempie un intero container con la propria merce. L’altro tipo di spedizione è Less than Container Load dove lo spazio all’interno di esso viene condiviso con merci di altri clienti finali.
Nel Less Container Load la tassazione della merce è fatta o usando la misura del metro cubo oppure della tonnellata, seguendo questo ragionamento a cui vi preghiamo di fare attenzione e cioè si applicherà la tariffa per il volume se il valore dei metri cubi è maggiore del valore delle tonnellate in termini assoluti e viceversa per il peso se il valore delle tonnellate è maggiore dei metri cubi.Spedizioni e trasporti internazionali via mare
Per conoscere i prezzi per la spedizione delle tue merci, devi chiamare uno spedizioniere.

Le tariffe riguardano 7 punti, che sono i seguenti:
1. Ritiro
2. Sdoganamento delle esportazioni
3. Movimentazione delle esportazioni
4. Trasporto via cargo marittimo, aereo o terra
5. Sdoganamento importazioni
6. Movimentazione importazioni
7. Consegna

Chiariamo perché molte volte si fa in confusione, lo sdoganamento non è altro che la dichiarazione all’Agenzia delle Dogane che merci o prodotti devono essere esportati o importati. E’ un’attività che di solito è compito dello spedizioniere.

Nel caso ci sia la spedizione di merci tra paesi UE non ci sono tariffe di sdoganamento per le importazioni e per le esportazioni per entrambi i paesi.

Riguardo l’IVA viene riscossa dallo spedizioniere e deve essere pagata per l’intero trasporto, se avviene tra due paesi dell’UE.

Trasporti di merce via mare con containers

Altra peculiarità del trasporto marittimo di merci è il forte miglioramento tecnologico che ha caratterizzato questo segmento soprattutto negli ultimi anni. Per esempio, dalla metà del XX secolo si è assistito alla c.d. “containerizzazione”: con questo termine si definisce l’introduzione di container per lo stivaggio merci. Quest’ultime vengono impilate dentro enormi contenitori al fine di facilitare e rendere più veloce il carico e lo scarico dei prodotti. Inoltre, con la standardizzazione delle dimensioni dei container, si è resa possibile anche un’integrazione tra sistemi di trasporto diversi tra loro. In aggiunta si è notato anche un incremento delle condizioni di sicurezza: i container infatti assorbono meglio urti e danni di qualsiasi tipo, limitano la dispersione delle merci in seguito a incidenti navali e le isolano dagli agenti esterni come i fenomeni meteorologici. Per quanto riguarda le tipologie di navi impiegate, se nel bulk shipping le navi sono in genere di grandi dimensioni e dotate di stive capaci di ospitare le merci, in quest’altro caso esse viaggiano a velocità ridotte e ospitano i container carichi di prodotti in superficie. Per quanto riguarda il lato della domanda, questo servizio è richiesto dalle aziende produttrici di beni finali quando si necessita di nuovi pezzi nei centri di distribuzione (es. centri commerciali, negozi).

I vantaggi del trasporto di merci via mare

La “shipping industry” presenta notevoli vantaggi, eccone alcuni:
Il primo vantaggio del trasporto via mare è la già accennata versatilità che esso garantisce: eccezion fatta per beni che richiedono tempi di trasporto particolarmente ridotti (es. posta), le diverse navi impiegate si adattano alla perfezione a trasportare qualunque tipo di bene a qualsiasi condizione e in tutta sicurezza, riuscendo così a soddisfare le esigenze di qualsiasi utente finale. La versatilità riguarda anche le dimensioni delle navi stesse: quest’ultime sono in grado di trasportare ingenti quantità di merci in un unico viaggio al contrario di 12 quanto accade per esempio nel caso del trasporto su strada, i cui veicoli hanno dimensioni limitate per ovvie ragioni legate al traffico su strada.
Ma il vantaggio (forse più grande) del trasporto su nave è il suo basso costo, dovuto alle economie di scala che comporta per sua stessa natura.

SICUREZZA
CONSEGNA RAPIDA
SUPPORTO 24/24